Nexo Chief: I Bitcoin Boomers affollano le Piattaforme Finanziarie Semicentralizzate

Crypto ha visto una performance migliore delle azioni e dell’oro, ha notato il capo di Nexo Antoni Trenchev.

Anche se la crescita è alimentata da DeFi, i servizi di credito cripto semicentralizzati stanno crescendo ad un ritmo rapido.

Molti dei clienti più nuovi ad entrare nel settore cripto sono i baby boomer.

Il Trust Project è un consorzio internazionale di organizzazioni giornalistiche che costruisce standard di trasparenza.
Nel 2020, gli asset cripto hanno superato l’oro e le azioni. Le azioni hanno visto una grande volatilità che ha portato alle elezioni presidenziali americane del 2020.

Antoni Trenchev, CEO della piattaforma di prestiti online Nexo, ha spiegato perché Ethereum e altri asset sono in crescita. In parte, lo spazio cripto sta vedendo un interesse crescente tra i baby boomer.

Inizia con Bitcoin
Trenchev si è seduto con Bloomberg TV per condividere le sue riflessioni sull’enorme aumento dei prezzi cripto-asset. Crede che la mania della DeFi abbia alimentato il mercato. Il bulgaro ha detto a Bloomberg che la capacità di fare transazioni, „come faresti con la tua banca“, senza fiducia, è un grande passo avanti per la crittografia. Secondo lui, la chiave del successo di DeFi è eliminare l’intermediario.

Tuttavia, Trenchev ha suggerito che i nuovi arrivati dovrebbero iniziare ad acquistare bitcoin. Questo è „l’oro digitale“, ha detto, ha i migliori fondamenti, ed è in giro da più tempo. In breve, è il crittografo più sicuro.

Disinnescare la tendenza

C’è ancora spazio per la crescita della crypto fintech. Trenchev, che ha anche co-fondato Nexo, ha avuto alcuni consigli non sorprendenti. Ha suggerito alla gente di comprare Nexo, il gettone per la sua piattaforma. Non è uno shock che lui creda che le aziende di cripto-prestiti centralizzate come la sua abbiano un grande potenziale. Una stima dell’aprile 2018 valutava Nexo a 196-286 milioni di euro, secondo dealroom.co. Questo è stato più di due anni fa.

Allo stesso modo, un servizio di prestito chiamato Celsius ha visto una rapida crescita dal suo lancio nel luglio 2018. BnkToTheFuture, una piattaforma di investimento per lo spazio cripto, ha dichiarato in un comunicato stampa che Celsius conteneva oltre 100.000 portafogli attivi e oltre 630 milioni di dollari in gestione. Il token Celsius ha visto un impressionante aumento del 1.400% nell’ultimo anno.

Un’altra piattaforma di prestito più centralizzata, Crypto.com, ha un gettone con un tetto massimo di mercato di 20 milioni di dollari (n. 9, dal 25 settembre 2020). Aziende come Crypto.com offrono fiat onramps, borse, prestiti e anche carte di debito. Funzionano quasi come una banca perfettamente funzionante. D’altra parte, richiedono agli utenti di acquistare il loro gettone e di tenerlo sotto chiave per i migliori tassi d’interesse.

A differenza di DeFi, queste piattaforme semicentralizzate hanno tassi di interesse più stabili. Ad essere onesti, non stanno vedendo i folli rendimenti giornalieri dello 0,1%-3,0%+ che i coltivatori di rendimenti decentralizzati stanno godendo. Ma questi tassi fluttuano.

Bakery Swap Swap Stimati APY | Fonte: Coinmarketcap
Tuttavia, l’8%-12% è molto meglio dei tassi d’interesse inferiori all’1% disponibili nei conti di risparmio in mattoni e nei conti del mercato monetario. Inoltre, queste società dispongono di un servizio clienti e alcune di esse dichiarano addirittura di essere assicurate.

Boom finanziario semi-centralizzato

Mentre la DeFi comanda somme di denaro apparentemente irreali, il CeFi cripto (finanza centralizzata) è ancora in crescita. Il boss di Nexo ha dichiarato che negli ultimi sei mesi la sua attività ha registrato una crescita percentuale a due cifre mese su mese. La gente si sta rendendo conto che è meglio prendere in prestito contro bitcoin perché è „efficiente dal punto di vista fiscale“ e ha un potenziale vantaggio rispetto al denaro, ha detto.

Trenchev ha anche citato una statica sconcertante che le società di cripto-finanza come la sua hanno visto un quadruplicarsi dei baby boomer come clienti anno dopo anno.

Nel giugno 2020, River Financials, una società finanziaria bitcoin, ha riferito che quest’anno il numero di clienti è raddoppiato ogni mese. Hanno trovato un’importante fascia demografica di investitori di più di 55 anni, soprannominati „Bitcoin Boomers“.

Questa è una sorpresa. Le ricerche degli anni precedenti hanno dimostrato che il bitcoin è popolare tra i millenni, non tra i più anziani.

Questo non è il primo anno in cui il Bitcoin Loophole ha fatto bene. Nel 2019, il bitcoin ha superato tutti gli altri prodotti. Quanto può durare la performance stellare di crypto? Trenchev crede che l’essere in crypto sia un’opportunità troppo buona da perdere. Ha detto,

„Il rischio è davvero quello di essere fuori da tutto, piuttosto che essere dentro, e perdere“.