Previsione dei prezzi Bitcoin: BTC/USD torna al tavolo da disegno? Potrebbe ritestare $11.000 prima di attaccare di nuovo $12.000

  • Cadute in caduta libera di Bitcoin a seguito di un tentativo fallito di contenere i guadagni superiori a 12.000 dollari.
  • Il calo di BTC/USD verso gli 11.000 dollari potrebbe incoraggiare gli investitori ad acquistare la caduta in quanto non vedono l’ora di ottenere guadagni superiori ai 12.000 dollari.

Il prezzo del Bitcoin per un po‘ di tempo questa settimana ha tenuto il combattimento fermo a 12.000 dollari. C’è stato un caso lunedì in cui la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato è salita ai massimi settimanali a 12.084 dollari. Tuttavia, i guadagni non hanno potuto essere sostenuti verso i 12.100 dollari. Il prezzo è invece sceso sotto i 12.000 dollari.

La mancata tenuta al di sopra dei 12.000 dollari sembra aver dato energia ai venditori sul mercato che da allora hanno affollato il mercato in numero per costringere i Immediate Edge al di sotto di 11.500 dollari. Il supporto a 11.800 dollari ha cercato di tenere a bada la pressione ribassista ma BTC/USD ha perso l’equilibrio.

Al momento della scrittura, Bitcoin è scambiato a 11.266 dollari in mezzo a una crescente presa ribassista. Un minimo settimanale è stato scambiato a 11.108 dollari, evidenziando l’estensione della gamba inferiore. La caduta potrebbe, tuttavia, servire a creare una nuova domanda di moneta. Gli investitori che erano stati lasciati fuori dal rally a 12.000 dollari hanno ora l’opportunità di acquistare al ribasso in previsione di guadagni che mirano a una resistenza di 12.200 dollari.

Lettura correlata: Bitcoin e oro si dirigono verso la peggiore caduta di sempre? Covid19 Vaccino, taglio delle tasse e altro ancora

BTC/USD grafico a 4 ore

Da un punto di vista tecnico, la presa ribassista continuerebbe a colpire il mercato a breve termine. La RSI sta mantenendo la posizione più vicina alla regione dell’ipervenduto. Inoltre, il MACD è sceso al di sotto della linea mediana. L’indicatore presenta una visibile divergenza ribassista, rafforzando ulteriormente l’influenza di vendita sul prezzo.

Al momento, il prezzo si mantiene marginalmente al di sotto dei 100 SMA nell’arco di 4 ore. Bitcoin ha bisogno di una spinta a questo livello per abbattere la resistenza a breve termine a 11.400 dollari.

Guadagni superiori a 11.500 dollari e i 50 SMA a 11.622 dollari incoraggerebbero molto probabilmente un maggior numero di acquirenti ad entrare nel mercato man mano che aumenta la fiducia nella ripresa. Per ora, la tenuta al di sopra delle 100 SMA è la chiave per stabilire il supporto e l’equilibrio prima di tentare di superare gli ostacoli verso i 12.000 dollari.

Livelli Intraday Bitcoin

Tasso spot: $11.364

Variazione relativa: 27,41

Variazione percentuale: -0,29%.

Tendenza: Senso ribassista

Volatilità: Bassa